Archivio attività - Ente Parco Regionale dell'Olivo di Venafro

ENTE PARCO REGIONALE DELL'OLIVO DI VENAFRO

Storico Agricolo
Vai ai contenuti

Menu principale:

Archivio attività

News
5 MARZO 2016 - STRUMENTI FINANZIARI PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE
Si è svolto il 5 marzo, a Castello Pandone, un’importante convegno, organizzato dall’Associazione Pianeta Terra e dalla Presidenza del Consiglio comunale, cui hanno partecipato oltre al Parco, il Presidente del WWF Italia Donatella Bianchi e  Antonio Canu, Presidente del WWF oasi.

MARZO 2016 – COMPLETATO IL GIARDINO DEGLI OLIVI PATRIARCHI
Completati i lavori del giardino, sono stati messi a dimora i primi dieci olivi, riproduzione per talea di famosi olivi secolari italiani: L’Olivo di Campofilone (FM), l’Olivo di Caneva (PN), l’Olivo di Mezzegra (CO), l’Olivo di Mulazzano (PR), l’Olivo di Palombara (RM),  l’Olivo di Pino d’Asti (AT), l’Olivo di San Remo (IM), l’Olivo di Strega (GR), l’Olivo di Torbole (TN), l’Olivo di Torille (AO) e l’Olivo di Vigilio (VE).

1 APRILE 2016 – PREMIAZIONE DEI MIGLIORI OLIVETI DEL PARCO
Premiati presso la sede del Parco i migliori 10 oliveti del concorso 2015. Il concorso ha premiato la manutenzione e la cura degli oliveti in relazione ai terrazzamenti e agli olivi secolari presenti. Assegnati un primo premio di 500 €, tre secondi premi da 400 € euro e 5 terzi premi da 300 €.

APRILE 2016 - INCREDIBILE SVISTA DELLA REGIONE MOLISE: CANCELLATI I FONDI ASCRITTI AL PARCO NELLA FINANZIARIA REGIONALE 2015  
Con contrarietà si è appreso della cancellazione dei fondi impegnati dalla Regione nel bilancio 2015 a favore dell’unico parco regionale della Regione.
Si sottolinea che l’Ente Parco nel rispetto delle norme vigenti e nei limiti del contributo regionale 2015, ha svolto regolarmente tutte le attività previste, impegnando le relative somme con i fornitori di servizi regolarmente erogati a favore dell’Ente, con Deliberazioni e Determinazioni, tutti atti giuridicamente vincolanti, che impegnano l’Ente ad erogare tutte le somme dovute ai suddetti fornitori. L’atto propinato dai servizi finanziari della Regione Molise risulta pertanto di estrema gravità e sicuramente una primizia negativa in campo nazionale nella gestione dei parchi regionali. Infatti, la Regione prima ha autorizzato alla spesa per tutte le attività svolte nel 2015 e poi ha tagliato i fondi per pagarle.
Per tali motivi il Consiglio direttivo dell’Ente ha deliberato il 1 aprile 2016
-di far voti al Presidente della Giunta Regionale a voler intervenire con immediatezza al fine di ripristinare il finanziamento di cui alla L.R. n. 30/2008 (Istituzione del Parco Agricolo dell’Olivo di Venafro), ascritto dalla Legge finanziaria regionale 2015, pari a 100.000 €,
-di impegnarsi a prevedere nell’esercizio finanziario 2016, in corso di approvazione, le somme necessarie per l’attività dell’Ente;
-di dare mandato al Presidente dell’Ente Parco di tutelare l’immagine del Parco nei modi ritenuti opportuni e condivisi con il Consiglio direttivo, qualora la Regione Molise non dovesse restituire all’Ente il finanziamento per le attività già svolte nel 2015.

MAGGIO 2016 – INTESA CON L’UNIMOL PER TIROCINI FORMATIVI
Sottoscritta un’intesa con l’UNIMOL  per progetti di tirocini che potranno impegnare studenti in attività di studio e ricerca nel Parco.

MAGGIO 2016 – CONVENZIONE CON L’ISTITUTO ISISS “A. GIORDANO” PER ASL
Sottoscritta la convenzione per progetti di Alternanza Scuola Lavoro che impegneranno alcune classi dell’Istituto in attività di studio e ricerca nel Parco.

LUGLIO 2016 – CANDIDATURA NEL REGISTRO DEI PAESAGGI STORICI ITALIANI DEL MIPAAF
L’Associazione Nazionale Città dell’Olio che con nota del 26.07.2016, l’Associazione Nazionale città dell’Olio annuncia che il territorio candidato “Parco Regionale Storico dell’Olivo di Venafro” è risultato idoneo, senza richieste di integrazioni, all’iscrizione nel Registro nazionale Paesaggi rurali storici e che  quindi si può procedere alla redazione del Dossier Ufficiale di candidatura.

AGOSTO 2016 - CENSIMENTO DEGLI OLIVI SECOLARI
La rilevazione ha riguardato 165 olivi di grandi dimensioni presenti nel territorio del Parco. Oggetto della ricerca sono stati l’identificazione catastale dell’albero e le sue coordinate GPS in WGS-84, l’altitudine, l’ambiente, gli aspetti di monumentalità (età, dimensioni, forma e portamento, valore ecologico, valore storico e culturale, valore paesaggistico).
Le dimensioni esaminate riguardano il diametro a 1,30 m e l’altezza. L'attività svolta rientra tra quelle isitituzionali del Parco, attuata nonostante a tutt'oggi la Regione Molise non ha pagato all'Ente le spettanze 2015 e 2016.
Oltre che ad implementare il database del territorio, la puntuale rilevazione della maggior parte dei grandi olivi del Parco è finalizzata alla loro effettiva tutela.

SETTEMBRE 2016 – CENSIMENTO DEGLI OLIVETI INCOLTI
Rilevamento attuato dall’Ente Parco riguardante gli oliveti incolti. Si spera che finalmente gli organi deputati al controllo del territorio facciano rispettare gli obblighi di manutenzione degli appezzamenti olivicoli.

OTTOBRE 2016 – IL PARCO NEL GAL MOLISE RURALE
Il Parco nella Società Consortile del GAL Molise Rurale. Nonostante le attuali difficoltà di gestione dell'Ente, dopo un complesso iter, il Parco, aderendo alla Società consortile, crea condizioni idonee di finanziamento per le attività del proprio territorio. Spetterà alla Regione Molise valutare il Piano di Sviluppo Locale della Società consortile.

NOVEMBRE 2016 – AFFIDAMENTO DEL DOSSIER DI CANDIDATURA
Affidato all’Università di Firenze (GESAAF ), convenzionata all’uopo con l’Associazione Nazionale Città dell’Olio la redazione del Dossier di candidatura per l’iscrizione nel Registro nazionale Paesaggi rurali storici. E’ l’ultimo atto necessario per l’iscrizione quale unico paesaggio nel Molise.

31 DICEMBRE 2016 – REGIONE… SE CI SEI BATTI UN COLPO
Ancora nessun euro relativo alle annualità 2015 e 2016 erogato dalla Regione Molise.



Ente Parco Regionale Dell'Olivo di Venafro
Storico Agricolo
Piazza Annunziata, Palazzo della Congrega - Venafro IS
Cell. 3388618979
Copyright 2010 - 2017 Ente Parco Regionale dell'Olivo di venafro - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu