Pianificazione e governo del territorio - Ente Parco Regionale dell'Olivo di Venafro

ENTE PARCO REGIONALE DELL'OLIVO DI VENAFRO

Storico Agricolo
Vai ai contenuti

Menu principale:

Pianificazione e governo del territorio

Ente Parco > Amministrazione Trasparente

Dlgs. n.33/2013 art. 39


Piano del Parco

L’Art. 4, comma 1 (Strumenti di attuazione), cosi recita:
“1. Il Piano territoriale del Parco, di seguito denominato Piano, i cui contenuti strutturali sono mutuati dal Piano Paesistico Territoriale di Area Vasta Medio Volturno (PPTAAV), opportunamente integrati per il perseguimento dei fini di cui alla presente legge, è disciplinato dall'articolo 13 della legge regionale n. 23/2004”. Risulta evidente che la norma, così come redatta, risulta di difficile interpretazione e applicazione, perché da un lato sembra che il Piano debba essere redatto in coerenza con la pianificazione paesistica regionale, con la collaborazione del Servizio regionale competente (urbanistico), ed è a tutti gli effetti uno stralcio della pianificazione paesistica. Tuttavia, il rinvio alla disciplina dettata dall’articolo n. 13 della L.R. n. 23/2004 (Istituzione delle aree protette), disciplina diversamente il servizio regionale competente (aree protette) ed oltre a non rappresentare un’integrazione al Piano Paesistico, al comma 6, stabilisce che il Piano sostituisce ad ogni livello i piani paesistici, territoriali, urbanistici, forestali ed ogni altro strumento di pianificazione. Con nota n. 23 del 11.03.2015, l’Ente Parco ha posto la questione alla Regione. Sono stati, tuttavia, prodotti una serie di atti, utili alla pianificazione.





Il Dossier di candidatura alla Rete rurale nazionale compendia tutta la fase conoscitiva e preliminare alla pianificazione

Ente Parco Regionale Dell'Olivo di Venafro
Storico Agricolo
Piazza Annunziata, Palazzo della Congrega - Venafro IS
Cell. 3388618979
Copyright 2010 - 2017 Ente Parco Regionale dell'Olivo di venafro - Tutti i diritti riservati
Torna ai contenuti | Torna al menu